Trekking

Cammina in mezzo a panorami mozzafiato.

Vivi i nostri paesaggi

Passeggia attraverso le gole, i magici alpeggi e gli spettacolari pendii dell’Alpe Cimbra.
L’Hotel al Sole è il punto ideale per partire alla scoperta delle nostre valli e montagne.

Un mondo tutto da scoprire

Per gli appassionati di trekking la montagna dell’Alpe Cimbra offre l’habitat ideale per escursioni di ogni difficoltà: dalle camminate più semplici immerse nei pascoli, alle vie alpinistiche più impegnative, come il massiccio dolomitico della Vigolana o del Pasubio. Da percorrere, alla scoperta dell’alpeggio, la dorsale cimbra da Folgaria a Lusérn, un itinerario incantevole che passa su strade bianche attraverso tutti i piccoli villaggi.

Molto suggestiva è anche l’escursione alla Strada delle 52 Gallerie, una mulattiera militare costruita durante la prima guerra mondiale sul versante veneto del Pasubio.

Bike_3_albergo_al_sole

Family_WILD_albergo_al_sole

Una montagna per tutti

Ricca è l’offerta per le famiglie con i nuovi sentieri family a Folgaria, Lavarone e Luserna percorribili con il passeggino e particolarmente idonei ai bambini piccoli. A questi si aggiungono i tanti sentieri tematici tutti caratterizzati da installazioni che raccontano la storia, la cultura, la natura e le leggende di questi luoghi; solo per citarne alcuni: a Luserna il Sentiero dell’Immaginario, dalla Storia alle Storie e il Sentiero dell’Orso; a Lavarone il Respiro degli Alberi e il Sentiero del Lago; a Folgaria il Sentiero dell’Acqua, il Sentiero Della Fauna e il Sentiero del Biotopo di Echen.

Alpe Cimbra pensa proprio a tutti, dando la possibilità anche ai disabili di godere della natura attraverso percorsi “open” accessibili in carrozzina.

Una guerra da raccontare

L’escursione cult dell’estate 2015 sarà la risalita della Forra del Lupo: una lunga trincea di crinale, scavata tra alte pareti di roccia, fatta di feritoie, osservatori e caverne che si affacciano su strapiombi e ripidi pendii, in faccia al Pasubio, la montagna sacra della Grande Guerra. Questa trincea è la stessa che il soldato Ludwig Fasser ha immortalato con la sua macchina fotografica e il pittore di guerra Albin Egger ha fissato con i pennelli sulla tela mentre attendevano l’assalto. Cent’anni dopo la Forra è tornata alla luce per essere riscoperta nella quiete della natura.

Ma le escursioni che conducono sulle tracce della Prima Guerra Mondiale sono molteplici: il percorso della Scala dell’Imperatore, quello di Forte Cherle, quello da Forte Dosso delle Somme a Forte Sommo Alto, quello dal comando dei Virti a Monte Rust, quello al Forte di Luserna e molti altri.

Panorami6_Folgaria_albergo_al_sole

Ti sembra divertente? Scopri le nostre stanze
Vedi camere

Domande?

Saremo lieti di rispondervi nel minor tempo possibile.

Vacanze_con_bimbilogo fly ski shuttlelogo bimbo in viaggioLogo_Bottega_storicaBike_Hotel_Alpe_CimbraLogo_Trentino_FamigliaLogo_Alpe_Cimbra_APTLogo_Guest_Card_Trentino